Piero Lombardi

Author

I fiori si affacciano neonati in messo alla foglie secche morte. La fatica della bellezza nell’istante apre il pugno e corre galoppa il bisogno di parole che ospitino fitto il mistero. (C. Pandiani, Pane del bosco)

Read More
Giu 30, 2024
La sua vita a spasso

La sua vita a spasso di stagioni era andata col mondo. Se l’era guadagnata molte volte, ma non era roba sua. Era da restituire, sgualcita dopo averla usata. Che creditore di manica larga era quello che gliela aveva prestata fresca e se la riprendeva usata, da buttare. (E. De…

Read More

Accudisco il presente come un ponte di corda tra due abissi. Ne rattoppo i fianchi olio le funi testo la tenuta del fondo. Non lo attraverso. Osservo i passanti mattino pomeriggio prime ore della sera tornano e vanno. Di notte dormo sul ponte che vacilla spavaldo alle intemperie. (C….

Read More
Giu 20, 2024
Vai nel bosco

Vai nel bosco e lasciati amare l’anima si rompe per nulla c’è bellezza e addio in ogni cosa. Conta sul nulla. (C. Pandiani, Pane del bosco)

Read More

Il punto in cui si smette di cercare e ci si dispone a essere trovati, qualcosa ama il numero dei miei capelli non sa nome nè storia ma ha memoria di ogni singolo respiro ama i battiti nella notte i denti e i pugni stretti ama lo spalancarsi delle…

Read More

Guardo senza osservare mi sfoglio mi lego impallidisco tremo e tremando volteggio. come l’albero tratta le sue foglie così tratto i miei pensieri. (C. Pandiani, Pane del bosco)

Read More

Acqua che non è l’acqua terra che non è suolo albero che non è legno vento che non è aria, accendi e spegni spegni e accendi fino alla vista del bosco aperto, e gli addii si assestano tra osso e osso. (C. Pandiani, Pane del bosco)

Read More

Scosta i margini del bosco e entra nella stagione delle notti più lunghe. Nello stesso ordine in cui è comparsa ora scompare, temeraria luna. (C. Pandiani, Pane del bosco)

Read More
Mag 11, 2024
Vento

Vento. Le foglie a scuola di oscillazione. La morte è una sequenza che fa del distacco una serie successiva di abbandoni, all’aria, alla terra. Limpida la via del ritorno. (C. Pandiani, Pane del bosco)

Read More

La lanterna del mondo sta quieta sotto le foglie di quercia appena sperdute dal ramo, la chiarità non è loquace sta acquattata, alzi una foglia e intercetti una stella. (C. Pandiani, Pane del bosco)

Read More