Loading
Apr 30, 2020

E m’inoltro sospeso

E m’inoltro sospeso, entro nell’ombra, dubito, mi smarrisco nei sentieri. E nel ceppo non so che avviene, rigido nel vortice di foglie macerate e divise dai rami e dalla terra. (Primizie del deserto, Mario Luzzi)