Loading
Mag 20, 2019

La coscienza è senza movimento

La coscienza è senza movimento. Ed è proprio per questa sua immobilità che noi possiamo percepire il moto di quello che chiamiamo tempo. Se il tempo passa, è necessario che vi sia qualcosa che resti stabile. Ed è la coscienza di sè a essere stabile. (Diario, Tolstoj)