Loading
Ott 8, 2019

Tale per nostra sorte

Tale per nostra sorte Il viaggio che proseguo In un battibaleno Esumando, inventando Da capo a fondo il tempo, Profugo come gli altri Che furono, che sono, che saranno. (Il taccuino del vecchio, Giuseppe Ungaretti)